Lait Baby

Lettino_betulla1

Credo non scorderò mai la prima notte che Alessandro ha passato a casa, sia io che mio marito non abbiamo praticamente dormito per paura di disturbarlo, siamo rimasti immobili tutta la notte, con gli occhi sbarrati e le orecchie tese timorosi di non svegliarci nel caso in cui avesse avuto bisogno… Ricordo che le prime notti, la cosa che mi è mancata di più della maternità, è stata la culla completamente trasparente, a casa ne ho utilizzata una di vimini che era di mio marito da piccolo e ho davvero rimpianto il fatto di non poter vedere bene il mio bimbo.

Qualche settimana fa sfogliando Vogue Bambini di novembre – dicembre 2012, ho trovato una culla con le sponde completamente trasparenti, mi sono detta “Cavoli, averlo saputo prima!!!!!”. E poi settimana scorsa, apro la mail e trovo un messaggio dell’azienda Lait Baby, la produttrice della culla, mi sono detta “E’ destino che parli di queste culle!”

Lait Baby è un’azienda italiana creata da una mamma e un papà che hanno sentito la necessità, quando è nata la loro bimba, di poterla vedere comodamente in ogni momento mentre riposava; dal confronto con esperti di puericultura e di soluzioni per l’infanzia è nata quindi una linea di mobili e accessori di alta qualità, che rispondono al meglio alle esigenze di bimbi e genitori. Nei primi mesi di vita, lo sviluppo di un bambino è continuo, ogni giorno è diverso dal precedente e pratiche che un giorno sembrano consolidate, quello seguente si rivelano assolutamente senza senso. L’obiettivo di Lait Baby è quello di proporre soluzioni in grado di dare serenità ai genitori. I garanti di questa promessa sono il design e la qualità: materiali, ogni linea e la minima scelta estetica hanno, infatti, un’applicazione tecnica o una motivazione pratica. Nella culla Oceano, ad esempio, le aperture presenti sulle testate oltre a garantire una corretta areazione della culla consentono di spostarla più semplicemente, mentre le sponde in metacrilato, un materiale igienico e riciclabile, permettono di avere costantemente sott’occhio il nostro bebè, queste ultime, inoltre, possono essere sfilate per pulire la culla ed eventualmente avvicinarla al letto della mamma come suggeriscono le teorie di co-sleeping. Un’ultimo elemento che trovo interessantissimo è la mensola posta sotto la culla, su cui è possibile appoggiare oggetti di prima necessità. Gli stessi elementi tecnici e di design sono presenti anche nel lettino Giardino che si adatta alle diverse fasi di crescita del bambino dal momento che le sponde possono essere abbassate e rimosse.

Lait Baby ha pensato anche ai materassi sfoderabili, assolutamente antiacaro e antisoffoco, che sono in dotazione assieme a culla e lettino. La collezione è poi completata da una linea di biancheria e accessori tessili e dal faciatoio Neve, il cui grandissimo pregio, a mio avviso, sono le dimensione relativamente contenute a fronte di moltissimo spazio ben organizzato grazie a ripiani, tasche e cesti.

Per maggiori informazioni ecco il link al sito Lait Baby.

 

La culla Oceano

culla_biancaculla_braccio

 

culla_fronte

 

Il lettino Giardino

 

 

Lettino_bianco2

Lettino_betulla3

 

 

Il fasciatoio Neve

0C15AAF0-fasciatoio_Neve-t

 

 

 

Annunci

One thought on “Lait Baby

  1. Pingback: Lait Baby: le novità per il 2013 | ilmondodeibimbi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...